Gessen-Chechnyas-leader-got-banned-from-facebook-instagram

Riprese le persecuzioni contro gay in Cecenia. Tria sollevi la questione con Medvedev

Governo italiano non sprechi questa occasione A dare notizia della nuova ondata di arresti e della morte di almeno due omosessuali ceceni sono stati Novaya Gazeta e il Russian LGBT Network attraverso il suo presidente Igor Kochetkov. Le persone detenute dalla fine di dicembre scorso sarebbero salite a 40. “Non c’è limite al terrore: anche […]

CONTINUA A LEGGERE
035738-cecenia-lager-per-gay

Russia: un nuovo rapporto OSCE documenta crimini contro l’umanità in Cecenia

Il rapporto presenta le conclusioni di un’inchiesta internazionale avviata grazie all’invocazione, da parte di 16 Paesi tra cui non figura l’Italia, di uno strumento diplomatico raramente utilizzato e conosciuto come Meccanismo di Mosca.  “Il rapporto dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) presentato ieri al Consiglio Permanente di Vienna conferma quanto noi […]

CONTINUA A LEGGERE
45572496_10156476652015973_4779659917336248320_n

Dibattito: “Tunisia: gli ebrei, le minoranze e il rapporto con Israele”.

Dibattito: “Tunisia: gli ebrei, le minoranze e il rapporto con Israele”. Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti, Associazione Milanese Pro Israele e Amici di Israele Milano, 23 novembre 2018 Sabato 24 novembre, alle 20.45, presso la Sinagoga Beth Shlomo, in Corso Lodi 8/c, Milano (MM 3 Linea gialla, fermata Romana) si terrà il dibattito “Tunisia: […]

CONTINUA A LEGGERE
LGBT in Tanzania

Tanzania: lettera aperta al Ministro degli Esteri per chiedere di attivarsi e proteggere le persone LGBTI

Di seguito la lettera aperta promossa dall’Associazione Radicale Certi Diritti e sottoscritta dalle maggiori associazioni LGBTI italiane, Radicali Italiani e Associazione Luca Coscioni per chiedere al ministro Moavero Milanesi di attivarsi per proteggere i diritti delle persone LGBTI in Tanzania. Egr. Ministro, lo scorso 31 ottobre, il commissario della regione Dar es Salaam, Paul Makonda, ha tenuto una […]

CONTINUA A LEGGERE
IMG_1940

Russia: 16 Stati OSCE avviano inchiesta sulla purga anti-gay in Cecenia. Italia assente

Il lavoro degli attivisti russi del Russian LGBT Network, al quale ci onoriamo di aver contribuito, ha finalmente avuto successo. “Ieri, 16 Stati membri dell’OSCE hanno invocato il Meccanismo di Mosca, grazie al quale potrà finalmente avviarsi un’inchiesta internazionale sugli arresti arbitrari, torture e uccisioni di persone omosessuali in Cecenia, a prescindere dalla collaborazione della […]

CONTINUA A LEGGERE
IMG_1940

Cecenia: Guaiana e Della Vedova, 15 Stati OSCE chiedono conto a Russia su violazioni diritti dei gay. Italia assente

“La notizia che un gruppo di 15 Stati membri dell’OSCE abbia invocato il Meccanismo di Vienna per chiedere conto alla Russia degli arresti arbitrari, torture e uccisioni di persone omosessuali in Cecenia è certamente buona. E’ una pessima notizia invece che non ci sia l’Italia, perchè è indicativa della considerazione che il nostro Paese attribuisce […]

CONTINUA A LEGGERE
IMG-20180803-WA0066

Europride. Radicali: delegazione a Stoccolma

Una delegazione radicale si trova in questi giorni a Stoccolma in occasione dell’Europride 2018. La delegazione è composta da Leonardo Monaco, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti e membro di Giunta di Radicali Italiani; Yuri Guaiana, presidente di Certi Diritti; Matteo Mainardi, membro di Giunta dell’Associazione Luca Coscioni; Giulia Crivellini, direzione di Radicali Italiani; Claudio Uberti, […]

CONTINUA A LEGGERE
TORINO-SPB (cover estesa)

Enzo Cucco: Torino capitale dei diritti? Lo dimostri anche in Russia.

“Abbiamo appreso dai giornali che il Comune di Torino starebbe definendo un accordo con la Città di San Pietroburgo e altre istituzioni russe per lo scambio culturale e commerciale tra le Città. In assenza di iniziative concrete del Comune, si tratterebbe di instaurare un rapporto con una Città, e uno Stato, chiaramente e platealmente omofobi. […]

CONTINUA A LEGGERE
img-20171121-wa0010

Per la Corte di Giustizia matrimonio egualitario valido ovunque in UE per libertà di circolazione. Aggiornate il ministro Fontana.

“Con una sentenza storica la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha stabilito che il termine ‘coniuge’ non fa distinzione tra sposi dello stesso sesso o di sesso diverso ai fini del godimento dei diritti di libertà di circolazione nell’Unione Europea. Si tratta di un passo avanti fondamentale che vede consolidato il principio di non-inesistenza del […]

CONTINUA A LEGGERE
Appendino a san Pietroburgo

Torino: basta legittimare istituzioni liberticide. Gemellaggio sia, ma con il popolo russo.

“Fa rabbrividire la coincidenza tra l’annuncio del nuovo protocollo d’intesa tra Torino e San Pietroburgo e la notizia dell’assassinio di un altro giornalista russo, oppositore di Putin, Arkady Babtchenko. Legittimare gli interlocutori istituzionali russi corresponsabili delle più atroci violazioni dei diritti umani da parte del leader Vladimir Putin vuol dire girare le spalle alle migliaia […]

CONTINUA A LEGGERE
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options