CC-BY 2019 - KyivPride 2019 by USAID
Cella Comunicati stampa

Storica sentenza della Corte Costituzionale sulla sessualità in carcere

L’Associazione Radicale Certi Diritti accoglie con favore la storica decisione della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il divieto assoluto all’affettivit√† e alla sessualit√† in carcere, sottolineando l’incompatibilit√† di tale restrizione con i principi fondamentali sanciti dalla Costituzione italiana e dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo. La sentenza (N.10/2024), che riguarda specificamente la parte dell’articolo…

Dunja Mijatovińá Politica

Dunja Mijatovińá in Italia: un esame sullo stato dei diritti umani

Nel giugno 2023, Dunja Mijatovińá, Commissaria per i Diritti Umani del Consiglio d’Europa, ha compiuto una visita significativa in Italia. Questa visita, svolta dal 19 al 23 giugno, aveva lo scopo di valutare la situazione dei diritti umani nel paese. Mijatovińá, nota per il suo impegno nella difesa dei diritti umani, ha esaminato in un…

Movimento LGBTI

Sostegno a Keshet Italia

Come Certi Diritti ci teniamo a rilanciare e condividere la lettera ricevuta da Keshet Italia, l’unica organizzazione ebraica LGBTI in Italia dedicata alla promozione della piena parit√† e inclusione delle persone ebree LGBTI nelle comunit√† ebraiche e negli spazi queer, lettera che tocca temi cruciali e riflette valori che anche la nostra associazione sostiene con…

Politica

Offeso e preoccupato dalle parole di Vannacci: l’Esercito che ho conosciuto io √® diverso

Il nostro segretario, Yuri Guaiana, ha incontrato Serafino Marco Fiammelli, 1¬į Luogotenente dell’Esercito della riserva e Presidente del World Congress of LGBTQ+ Jews, e ne √® uscita un‚Äôinteressante conversazione sul caso delle dichiarazioni del Generale Vannacci di cui vi volgiamo dare conto. Prima, per√≤, vi invitiamo a firmare questa petizione per chiedere le dimissioni immediate…

Comunicati stampa

Parlamento UE approva risoluzione depenalizzazione universale dell’omosessualit√†. Destra italiana contraria.

Mentre il presidente ugandese potrebbe promulgare oggi una legge che prevede la pena di morte per ‚Äúomosessualit√† aggravata‚ÄĚ, il Parlamento Europeo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione per la depenalizzazione universale dell’omosessualit√†. Ma Fratelli d‚ÄôItalia e Lega votano contro persino a una risoluzione di questa natura! La risoluzione contiene anche una giusta critica alla…

Africa

La Tunisia non √® un “Paese Sicuro”

La Tunisia non √® n√© un paese di origine sicuro n√© un luogo sicuro di sbarco per le persone soccorse in mare. Questo il contenuto di una Dichiarazione congiunta delle organizzazioni della societ√† civile di ricerca e soccorso in mare e delle reti di solidariet√† verso le persone migranti sottoscritto da associazioni di diverse nazioni,…

Newsletter

Iniziative, appuntamenti…
Rimani in contatto!

Facebook Twitter Instagram Whatsapp