Europride Roma 2011: tutti gli eventi con Certi Diritti

Postato in: Europa
Tags:

 

EUROPRIDE ROMA 2011

1 – 12 GIUGNO, TUTTI GLI EVENTI CON  LA PARTECIPAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE RADICALE CERTI DIRITTI

 

 

 

Lunedì 30 maggio:

Ore 12: EUROPRIDE ROMA 2011. Conferenza Stampa del Comitato Europride, presentazione degli eventi, del Pride Park e della parata dell’11 giugno. A cura del Comitato Europride 2011 – Roma, Hotel Es Radisson (Via Filippo Turati, 171)

Giovedì 2 giugno:

Ore 18 – 19,30: Conferenza pre-torneo Yellow LGBITE su Transessualismo e sport. Con Porpora Marcasciano – Mit e Sergio Rovasio, Segretario Associazione Certi Diritti. Presso la sede dell’Arcigay di Roma. Via di San Giovanni in Laterano n.10.

Lunedì 6 giugno:

Ore 18,30:  FUTURO GAY – Raccontiamoci la comunità LGBTIQ che verrà. A cura del Coordinamento Roma Pride in collaborazione con la Casa Internazionale delle Donne e la partecipazione del Roma Rainbow Choir. Presso la Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara, 19 – Roma.

Martedì 7 giugno:

 Ore 11: probabile Sit-in/Maratona oratoria in Piazza Montecitorio – Roma, promossa dall’Associazione Radicale Certi Diritti insieme a Comitato EuroPrideRoma2011 e alle principali assoiciazioni lgbt(e) italiane.

Ore 21: QueerInAction, la cultura cinematografica a tematica LGBTQI nella capitale.

Nell’ambito della rassegna sul tema “Religioni e Omofobia” dibattito su 4 aree tematiche : religiosa, psicologica, sociologica e legislativa. C/O Pride Park, Piazza Vittorio, Roma.

Mercoledì 8 giugno

 Ore 11: Ilga Europe incontro con con la Commissione Diritti Umani del Senato della Repubblica (da confermare).

Ore 18: HUMAN RIGHTS ARE MY PRIDE   La lunga marcia per i diritti LGBT in Europa. A cura della Sezione Italiana di Amnesty International e il Circolo Mario Mieli convegno.  Introduce e modera  Giusy D’Alconzo Direttrice Ufficio Campagne Amnesty International.

Interventi  di Rossana Praitano Presidente Mario Mieli; Vladimir Simonko Presidente Lithuanian Gay League (Lituania) su “La battaglia contro la propaganda omofoba in Lituania: leggi e limiti alla libertà di espressione”. Şevval Kilic  Attivista Istanbul LGBTT Solidarity Association (Turchia) su: “Le violazioni dei diritti umani delle persone transgender in Turchia: transfobia, discriminazioni e violenza della polizia”; Sergio Rovasio  Segretario Associazione Radicale Certi Diritti su: “La direttiva UE antidiscriminazione: ostacoli e prospettive” –  “Affermazione Civile 2: I ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo”; Alberto Emiletti, Coordinamento LGBT della Sezione italiana di Amnesty International, Franko Dota, Attivista e coordinatore dello Zagreb Pride (Croazia)  Diritti Lgbt dopo dieci anni di Pride in Croazia.

Presso Pride Park – Piazza Vittorio, Roma

Giovedì 9 giugno 2011

Ore 21: Dinner 4° International Business Leader Forum inizia in meno di due settimana, con il Welcome Dinner giovedì 9 giugno alle 19.30 e la Conferenza venerdì 10 giugno alle 9.00.

Venerdì 10 giugno:

Ore 9: 4° International Business Leader Forum a cura dell’Egma – European Gay and Lesbian Managers Association. Es Hotel Radisson – Via Filippo Turati, 171 – Roma.  

Ore 9,30 – 17: “Europa 2020: crescita inclusiva e diritto all’uguaglianza. Orientamento sessuale e identità di genere: sindacato e contrattazione dei diritti per la parità”. A cura di Cgil in collaborazione con Etuc (Confederazione Europea dei Sindacati) e Ilga. Presso Cgil Nazionale C/o Sala Sinti. Corso d’Italia, 25 Roma.

Ore 15,30 – 18,30 Costruire (e difendere) l’Europa dei Diritti. I Diritti non sono un optional ma una parte fondamentale della strategia di sviluppo europea. E l’Italia? Incontro promosso da Associazione radicale Certi Diritti presso la sede di Roma del Parlamento Europeo.          Con il patrocinio di: Comitato organizzatore Europride Roma 2011 e Comitato organizzatore ILGA-Europe Torino 2011.

Saluto introduttivo: Sergio Rovasio, Segretario Associazione radicale Certi Diritti            Sessione introduttiva: Irene Tinagli: in che rapporto stanno sviluppo e lotta alle discriminazioni? Pier Virginio Dastoli: “Quale spazio possono avere le politiche antidiscriminatorie nella Strategia 2020 dell’Unione Europea?”; Marilisa D’Amico: “E’ possibile costruire una  strategia giudiziaria per il raggiungimento dei diritti laddove sono negati?”; Ottavio Marzocchi: “Quanto è libera la circolazione delle coppie e delle famiglie in Europa?”. A seguire Tavola rotonda: Silvan Agius, ILGA-Europe; Luciano Scagliotti, ENAR (European Network against racism); Pietro Barbieri, FISH (membro del Disability European Forum); Una rappresentante di European Women’s Lobby. Conclusioni: Emma Bonino, Vice Presidente del Senato; Michael Cashman: Presidente dell’Intergruppo lgbt del Parlamento europeo. Co-chair: Valeria Manieri (Associazione Pari o Dispare); Enzo Cucco (Associazione radicale Certi Diritti).

Presso la sede del Parlamento Europeo, Via IV Novembre 119 – Roma.

Ore 20,30 Riunione del Direttivo dell’Associazione Radicale Certi Diritti. Via di Torre Argentina, 76 – Roma.

Sabato 11 giugno:

ore 15 Parata dell’Europride Roma 2011. Carro delle Associazioni Certi Diritti, Luca Coscioni, Radicali Italiani, Nonviolent Radical Party, Nessuno Tocchi Caino, Non c’è Pace Senza Giustizia.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options