TEMI ETICI E VOLONTÀ NEGATE, SE NE PARLA A PISA

Postato in: Comunicati stampa
Tags:

Omofobia, matrimoni gay, testamento biologico, fecondazione assistita, RU486 e molti altri saranno i temi affrontati nel Barcamp organizzato dall’associazione Luca Coscioni di Pisa e dall’associazione radicale Certi Diritti.

 

Matrimonio gay, pillola del giorno dopo, RU486, omofobia. I cosiddetti temi “sensibili” saranno al centro del primo Barcamp – una “non conferenza” come la chiamano gli oganizzatori – organizzato dalla Cellula Coscioni di Pisa e dall’associazione radicale Certi Diritti giovedì 4 marzo dalle 18.00 alle 24.00 presso il Circolo Arci Isola Verde.

L’incontro pubblico ha come titolo “LA RISCOSSA DELLE VOLONTÀ NEGATE” e sarà caratterizzato da brevi interventi di massimo 15 minuti ciascuno, ognuno su un tema diverso. A seguire le domande del pubblico. Il riconoscimento del matrimonio gay, le norme della Regione Toscana contro l’omofobia, il registro pisano delle unioni civili e il riconoscimento delle coppie di fatto saranno i temi al centro della prima parte del Barcamp. Dopo la cena, per la quale è però necessario prenotarsi, saranno affrontati altri temi: la Legge 40 sulla fecondazione assistita, il testamento biologico, l’uso della canapa per la terapia del dolore, la pillola del giorno dopo e, infine, la RU486.

Fra i relatori interverranno anche Alessandra Petreri, vicepresidente della Provincia di Pisa, Marco Bani e Luigi Branchitta, consiglieri comunali Pd al Comune di Pisa, Daniele Nardini, direttore dei contenuti del portale Gay.it, Sergio Bartolommei, presidente Consulta di Bioetica di Pisa, Filomena Gallo, avvocato e vicesegretario dell’associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica. La moderazione è affidata al coordinatore della cellula Coscioni di Pisa Enrico Stampacchia.

«Al centro di ogni relazione – dice Stampacchia – non daremo solo le informazioni sulla situazione normativa di ogni tema trattato, ma faremo anche una ricognizione su tutte quelle iniziative che potranno modificare e hanno in parte già modificato l’attuale quadro legislativo. Basti pensare – conclude il coordinatore della Cellula Coscioni di Pisa – alla sentenza della Corte Costituzionale del 23 marzo sui matrimoni gay, o alle sentenze che hanno modificato l’esito del referendum sulla fecondazione assistita».

Per informazioni è sufficiente chiamare il numero 329.070.48.25 o visitare il sito web www.lucacoscioni.it/cellulapisa

Cosa: “La riscossa delle volontà negate, il primo BarCamp sui diritti individuali: dalle iniziative politiche al riconoscimento giuridico”

Quando: Giovedì 4 marzo ore 18.00-24.00

Dove: presso il “Circolo Arci Isola Verde”, Via Frascani, Pisa

Per registrarsi all’evento fare clic su questo link

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Non ci sono ancora commenti pubblicati.

Lascia un tuo commento

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options