CERTI DIRITTI A MALTA, ALLA CONFERENZA ANNUALE DELL'ILGA SU GAY MARRIAGE

l’Associazione Radicale Certi Diritti parteciperà alla prossima Conferenza Europea annuale dell’Ilga che si svolgerà a Malta dal 29 ottobre al 1 novembre 2009.
Tra i workshops previsti ve ne sarà uno proposto da Certi Diritti su:
“Globalization of the Same Sex Marriage Issue: raising up a global awareness of the human rights values it entails” su cui stanno lavorando Luigi Caribè, Ottavio Marzocchi e Gian Mario Felicetti
WORKSHOP ‐ October 29th 18:00 to 19:30
associazione radicale CERTI DIRITTI
Globalization of the Same Sex Marriage Issue:
raising up a global awareness of the human rights values it entails.
freepeople‐freemarriage@certidiritti.it
In almost all the democratic nations worldwide there are activists who have struggled and are struggling for the right to marriage for same sex couples ‐ either lobbying complaisant politicians, or facing the juridical way.
The time may be ripe to overcome the national boundaries of such common initiatives,
and raise the same‐sex marriage issue at a global level in all democratic nations. In fact,
same sex marriage opponents already operate at international level, and this makes it
necessary to tune the communication toward the international organization and the public opinion, making it clearly aware of the human right significance of same sex marriage (similar to other issues in the past such us universal suffrage and free marriage for blacks).
The aim of the workshop is to start a comparison of different experiences and strategies on this item.
Information:
Gian Mario Felicetti e‐mail: gianmario.felicetti@gmail.com mobile: +39.329.9045945
Ottavio Mazzocchi e‐mail: ottavio.marzocchi@europarl.europa.eu
Luigi Caribè e‐mail: lcaribe@hotmail.com

 

È la prima volta che passi di qua?

Siamo un’associazione che si occupa di libertà sessuali, fuori da ghetti e stereotipi. Non pensiamo di essere una minoranza semplicemente perché ci occupiamo delle libertà di tutti: anche delle tue. Se ti è piaciuto quello che hai letto, torna più spesso: abbiamo tante cose di cui ci occupiamo da raccontarti. Tutte queste cose le facciamo solo grazie a chi ci sostiene. Puoi farlo anche subito.

Dona ora

Vuoi dare una mano?

Iscriviti a Certi Diritti per un anno. Sono 50 euro spesi bene. Per la tua libertà e quella di tutte e tutti. Troppi? Puoi anche donare 5 euro al mese.

Iscriviti

Chi te lo fa fare?

Di darci dei soldi per portare avanti quello che facciamo già adesso senza chiederti nulla? Nessuno: però se nessuno dona o si iscrive per sostenere i costi delle nostre attività, queste attività non si faranno. E saremo tutti un po’ meno liberi e con meno diritti.

Dona ora

Newsletter

Iniziative, appuntamenti…
Rimani in contatto!

Facebook Twitter Instagram Whatsapp