IL VATICANO PREDICA BENE E PRATICA MALE, GUARDA CASO, CONTRO TRANS E GAY

Postato in: Comunicati stampa
Tags: , , , ,

IL VATICANO COME SEMPRE PREDICA BENE E PRATICA MALE, ALL’ONU NUOVAMENTE ALLEATO CON I PEGGIORI PAESI DITTATORIALI: CONTRO LE PERSONE LGBT, GUARDA CASO.

Dichiarazione di Sergio Rovasio, Segretario Associazione Radicale Certi Diritti:

“Il Vaticano, che predica sempre che le persone vanno rispettate e che bisogna combattere in ogni dove le discriminazioni, alle Nazioni Unite sta facendo ‘blocco comune’ con le peggiori dittature contro la lotta alle discriminazioni verso le persone omosessuali e transgender, opponendosi alla definizione di ‘orientamento sessuale’ in un progetto di documento in corso di stesura.

In vista della Conferenza ‘Durban II” sul razzismo, che si svolgerà a Ginevra dal 20 al 24 aprile, dove peraltro alcuni paesi democratici (Canada e Israele) hanno già deciso di non partecipare, alcuni paesi africani insieme ai paesi teocratici e dittatoriali, Vaticano in testa, si sono opposti al documento contro le discriminazioni che dovrà essere adottato alla fine dei lavori.

ll documento è fortemente sostenuto da Olanda, Stati Uniti e paesi latino-americani, in particolare dove si esplicita la frase: “condannare tutte le forme di discriminazione e tutte le altre forme di violazione fondate sull’orientamento sessuale”.

Insomma, nessuna novità, nulla di nuovo riguardo l’omofobia del cupolone che predica bene, anzi sempre meglio contro gli omosessuali”.

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Non ci sono ancora commenti pubblicati.

Lascia un tuo commento

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options