LA FAMIGLIA CHE CAMBIA, SEMINARIO A BOLOGNA 21-2

Postato in: Comunicati stampa
Tags:

Seminario formativo in diritto di famiglia e tutela antidiscriminatoria

Promosso e Organizzato da: Comitato Provinciale Arcigay “Il Cassero”
con la collaborazione di: Rete Lenford – Avvocatura per i Diritti Lgbt,
ufficio Politiche delle Differenze – Comune di Bologna, Famiglie Arcobaleno, Gruppo Consiliare PD Bologna, 3D Bologna

Evento formativo accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna
Evento formativo patrocinato dal Comune di Bologna

sabato 21 febbraio 2009 ore 9.30
c/o Palazzo d’Accursio (Sala Bianca), piazza Maggiore 6, Bologna

Si terrà sabato 21 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 17.30 a Bologna presso Palazzo d’Accursio (Sala Bianca) in piazza Maggiore 6, il corso formativo La Famiglia che cambia promosso dal Comitato Provinciale Arcigay Il Cassero, patrocinato dal Comune di Bologna e accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Bologna (nr. 6 crediti).
L’evento è organizzato con la collaborazione di Rete Lenford – Avvocatura per i Diritti Lgbt, dell’ufficio Politiche delle Differenze del Comune di Bologna, del gruppo consiliare di Bologna del PD, di Famiglie Arcobaleno e di 3D.
L’ingresso è gratuito.

Il seminario (rivolto principalmente agli Avvocati, ma aperto a tutti) affronterà il tema della pluralità delle relazioni familiari esistenti al di fuori del modello matrimoniale consegnatoci dalla tradizione e delle varie soluzioni giuridiche adottate in molti paesi europei ed extraeuropei per regolare il fenomeno delle convivenze ed approntare nuovi schemi giuridici per quanti non possono o non vogliono sposarsi.
Il corso offrirà, inoltre, una panoramica comparata sulla tipologia e le dimensioni del fenomeno discriminatorio in ambito familiare e l’analisi della normativa internazionale e nazionale inerente le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale.

Relazioni

• Dott.ssa Maria Acierno, Magistrato in servizio presso l’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione: Le fonti internazionali e la giurisprudenza della CEDU e della Corte di Cassazione
• Avv. Francesco Bilotta, Ricercatore di diritto privato presso l’Università di Udine, avvocato del Foro di Trieste: Evoluzione giurisprudenziale in materia di famiglia di fatto e prospettive di tutela delle unioni tra persone dello stesso sesso de iure condito
• Dott. Matteo Bonini Baraldi, dottore di ricerca presso l’Università di Bologna- PhD EU Research Adviser -Law, Political Sciences & Economics: Le unioni registrate all’estero nel diritto internazionale privato
• Dott. Marco Gattuso, Giudice presso il Tribunale Civile di Reggio Emilia: La famiglia gay e la Costituzione
• Dott. Helmut Graupner, avvocato in Vienna “European Commission on Sexual Orientation Law (ECSOL)”: The Case Tadao Maruko: Equal right to pension benefits? Legal implications of the Maruko judgment
• Avv. Antonio Rotelli, avvocato del foro di Taranto: I registri comunali delle unioni civili e le anagrafi

Intervento: Avv. Maria (Milli) Virgilio, Assessora del Comune di Bologna – Assessorato Scuola,
Formazione e Politiche delle differenze.

Moderatori: Avv. Anna Maria Tonioni, avvocato del foro di Bologna
Dott. Michele Giarratano, responsabile settore Giuridico Cassero

Altre informazioni

L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico.
Il costo per l’accreditamento formativo (per i soli avvocati) è di 60 euro.
Per gli Avvocati, soci di Arcigay, che si iscriveranno al convegno direttamente presso la sede del Cassero (via don Minzoni, 18) e per i soci Rete Lenford il costo è di 50 euro (entro il 13 febbraio).
Per informazioni: [email protected]

Informazioni tecniche sul Convegno
Segreteria Organizzativa dell’Evento: Maria La Paglia
tel. 051.5280391 (lun. e giov. 15.30-18.30, mart. e merc. 10-13)
fax. 051 6495015 mail: [email protected]

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Non ci sono ancora commenti pubblicati.

Lascia un tuo commento

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options