CERTI DIRITTI PARTECIPA CON I RADICALI ALLA FIACCOLATA PER LA LIBERTA’ DI ELUANA

Postato in: Comunicati stampa
Tags: , , , , , ,

Domenica 18 Gennaio, alle ore 17:30, a Lecco, Certi Diritti parteciperà alla

FIACCOLATA PER LA LIBERTA’ DI ELUANA

“Radicali Italiani” ha deciso di partecipare ufficialmente ed attivamente all’iniziativa, organizzata dalle Cellule Luca Coscioni di Lecco e di Milano e co-promossa dalle Associazioni “Radicali Lecco” e  “Enzo Tortora – Radicali Milano”.

L’iniziativa si svolge la prossima:

DOMENICA 18 GENNAIO, ORE 17.30
PIAZZA DIAZ (di fronte al Comune), LECCO

Il recente Comitato nazionale, svoltosi nello scorso fine settimana, ha approvato, all’unanimità, un formale e caloroso invito rivolto, in primo luogo, ai parlamentari, ai dirigenti e ai militanti radicali ad “esprimere la propria solidarietà alla famiglia Englaro”, partecipando alla fiaccolata in occasione del diciassettesimo anniversario dell’incidente che ha causato il coma irreversibile e la lunga agonia di Eluana.

Noi saremo presenti.

Contiamo davvero di vederti, perché crediamo sia necessario e doveroso, di fronte alla subdola e vergognosa campagna di pressione e di vero e proprio linciaggio cui viene sottoposto il padre, Beppino, stringersi attorno alla famiglia di Eluana e rivendicarne la libertà.

Sarà un momento importante dal punto di vista umano e significativo dal punto di vista  politico: nessuna presenza può essere considerata scontata, dunque arrivederci a domenica a Lecco, per Eluana, con Beppino e la famiglia Englaro.

Roma, 13 gennaio 2009

Antonella Casu – segretaria
Michele De Lucia – tesoriere
Bruno Mellano – presidente

Il programma:
h 17.30 – ritrovo in piazza Diaz, inizio maratona oratoria, distribuzione delle fiaccole
h 18.30 – partenza “Fiaccolata per la libertà di Eluana”
h 19.15 – arrivo presso la Clinica Telamone e consegna delle 17 rose e scioglimento del corteo

Il percorso:
Lecco – piazza Diaz, via Cavour, via Roma, piazza XX Settembre, piazza Cermenati, via Canonica, via San Nicolò.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Non ci sono ancora commenti pubblicati.

Lascia un tuo commento

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options