Regolamento dell’Assemblea degli Iscritti

− 1. Presidenza e modalità di intervento −

Presiedono l’assemblea il Presidente, il Segretario, il Tesoriere e chi da loro designato.
Gli interventi nel dibattito generale hanno la durata di 7 minuti per gli iscritti all’Associazione e di 5 per i non iscritti.
La presidenza ha la facoltà di dare la parola sia agli iscritti che agli invitati e, eventualmente, agli osservatori.

− 1 bis. Diritto di voto −

Hanno diritto di voto i soci 2020-2021, che abbiano perfezionato il versamento della quota associativa e che si siano registrati tramite sito entro le 24.00 del 21 aprile 2021.

− 1 ter. Partecipazione, presentazione documenti, sottoscrizione, votazione −

La partecipazione al congresso potrà avvenire in audiovideo attraverso la piattaforma online Zoom
La presentazione di tutte le proposte di cui agli articoli del presente regolamento vengono effettuate alla segreteria di presidenza all’email [email protected]
La sottoscrizione dei documenti è effettuata inviando la propria volontà di sottoscrizione all’email [email protected], mentre la votazione di ogni singola proposta o candidatura è effettuata sulla piattaforma ELIGO ai link e codici credenziali che verranno inviati all’email di ciascun iscritto.

− 2. Ordine dei lavori e regolamento −

La presidenza rende disponibile la proposta di regolamento e la proposta di ordine dei lavori all’inizio dell’assemblea.
Gli emendamenti a tali proposte vanno presentati alla segreteria di presidenza [email protected]certidiritti.org entro le ore 16.30 del 24 aprile 2021. Ogni iscritto partecipante può presentare solo un emendamento per ciascuna proposta. Gli emendamenti vengono illustrati dai presentatori con interventi della durata massima di 2 minuti.

− 3. Iscrizioni a parlare −

Le iscrizioni a parlare devono essere presentate alla segreteria di presidenza entro il termine comunicato dalla presidenza. La presidenza forma l’elenco generale degli iscritti a parlare.

− 4. Mozioni generali, raccomandazioni −

Il numero delle sottoscrizioni necessarie per la presentazione di candidature, documenti e eventuali proposte di modifica statutaria si calcola sul numero dei partecipanti al voto sul regolamento.
Le mozioni generali inviate all’email [email protected] devono essere sottoscritte da un numero di soci corrispondente almeno a un ottavo dei soci di cui al primo paragrafo. Ciascun iscritto partecipante può sottoscrivere una sola mozione generale.
Ciascun documento può essere illustrato da uno dei presentatori. La presidenza procede alla lettura dei documenti assembleari, quindi dà la parola per l’illustrazione delle mozioni generali. Terminata l’illustrazione si apre il dibattito sulle stesse. La presidenza procede alla messa in votazione delle mozioni generali.

− 5. Modifiche statutarie −

Le eventuali proposte di modifica dello statuto devono essere presentate per iscritto alla segreteria di presidenza all’email [email protected] e devono essere sottoscritte da almeno 1/5 dei soci presenti al Congresso, numero individuato nelle modalità illustrate al primo paragrafo dell’art.4).
Ciascuna proposta viene illustrata da uno dei proponenti.

− 6. Votazione degli organi dell’Associazione −

Si procede all’elezione a scrutinio segreto online di 9 membri del Consiglio Direttivo. Le liste per l’elezione del Consiglio Direttivo devono essere presentate da almeno un ottavo dei soci presenti al Congresso, numero individuato nelle modalità illustrate al primo paragrafo dell’art.4. I seggi sono distribuiti su base proporzionale. Sono eletti i candidati di ciascuna lista in base all’ordine di presentazione. Ciascun congressista iscritto può sottoscrivere una sola lista. Terminato il conteggio dei voti, la Presidenza procede alla lettura dei risultati e proclama gli eletti.

 

Newsletter

Iniziative, appuntamenti…
Rimani in contatto!

Facebook Twitter Instagram Whatsapp