Chad criminalizza l’omosessualità. Si interrompe trend positivo: serve azione globale.

Postato in: Africa
Tags:

chad-mmap-mdCon 111 voti a favore, 4 astenuti e uno solo contrario, il Chad introduce il reato di omosessualità.

«Con il voto del Chad a favore della criminalizzazione dell’omosessualità, salgono a 72 i paesi dove il proprio amore è considerato un crimine. Il fatto che la punizione prevista sia solo una multa e non 20 anni di carcere come proposto nel 2014, non è proprio una consolazione. Il 2017 deve vedere l’impegno di tutte e tutti per arginare questa nuova tendenza alla criminalizzazione», così Leonardo Monaco, segretario dell’associazione Radicale Certi Diritti.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options