MILANO È UNA CITTÀ EUROPEA E INCLUSIVA CHE SI GOVERNA CON LA BUONA POLITICA, NON CON LA PAURA.

Postato in: Diritto di Famiglia
Tags:

coppia-gay_AFFIDAMENTO“Gli attacchi sferrati al Consiglio di Zona 2 per il contributo concesso all’associazione Trotterland parlano più dei pregiudizi e dell’ideologia di chi li sferra. La rassegna a cui il Consiglio di Zona 2 ha dato un contributo contiene uno spettacolo, realizzato dalla compagnia Officina Papage, intitolato: “Di che famiglia sei?». Lo spettacolo parla dell’amicizia di due bambini che riesce ad abbattere i muri, creati dagli adulti, che dividevano una città dividendo le famiglie di quella città: da una parte quelle formate da un uomo e una donna sposati con figli e dall’altra tutte le altre. Un messaggio di amicizia e di inclusione di grande importanza in una città come Milano dove ormai le coppie coniugate con figli sono diventate una minoranza a cui, spesso, nemmeno gli adoratori del feticcio ideologico della famiglia tradizionale appartengono. Siamo stanchi che si faccia campagna elettorale sulla pelle delle famiglie e dei figli della maggioranza dei cittadini milanesi! Milano è una città europea ed inclusiva che si governa con la buona politica e le iniziative di qualità, non con i pregiudizi e fomentando paure che erigono muri», così Yuri Guaiana, vicepresidente Consiglio di Zona 2  e segretario Associazione Radicale Certi Diritti.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options