Global Gay a Milano: i diritti umani delle persone LGBTI nel mondo

Postato in: Transnazionale
Tags:

9788807172809_quarta.jpg.448x698_q100_upscale“Alla vigilia di Expo abbiamo voluto portare a Milano un tema e delle personalità di ampio respiro internazionale per salutare Expo con un dibattito di altissimo livello sui diritti umani delle persone LGBTI nel mondo”.

Lo dichiara Yuri Guaiana segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti, che continua: “grazie alla collaborazione con l’Ambasciata Francese e il Gruppo Radicale – Federalista Europeo, abbiamo portato a Milano Frédéric Martel, autore del libro Global Gay, edito Inviato da iPhone discutere di come si declina nel mondo l’esperienza LGBTI e la rivendicazione per i diritti umani”.

A discuterne con l’autore venerdì 24 aprile 2015 alle ore 18:00 presso la sala stampa Brigida di Palazzo Marino saranno ospiti importanti e di profilo internazionale:

Renato Sabbadini, Exectuive Director di ILGA, l’associazione LGBTI internazionale che riunisce 972 gruppi omosessuali e lesbici ed è rappresentata in ben 125 Paesi del mondo
Pier Cesare Notaro, ideatore del blog “Il grande colibrì – Essere LGBT nel mondo”, punto di riferimento per un’informazione corretta sulla realtà LGBTI nel mondo
Massimo Modesti, pedagogista interculturale

Porterà i suoi saluti anche Marco Cappato, consigliere comunale radicale, che nel 2007 ha partecipato al Pride di Mosca ed è stato arrestato, dopo essere stato aggredito da dei naziskin.

Modera Yuri Guaiana segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti.

Per maggiori informazioni.

Comunicato stampa di Yuri Guaiana – segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti – e di Marco Cappato – Presidente del Gruppo Consiliare Radicale – Federalista Europeo.

Locandina

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options