Certi Diritti scrive a Renzi: vieni al nostro congresso dove le coppie dello stesso sesso ti convinceranno che le unioni civili non bastano

Postato in: Diritto di Famiglia
Tags:

Comunicato stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti

Roma, 4 gennaio 2014

Il Segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti ha scritto una lettera al Segretario del Partito Democratico per invitarlo al VII Congresso dell’Associazione che si svolgerà a Milano, presso l’Ex Chiesetta del Parco Trotter in via Mosso 7, dal 10 al 12 gennaio.

Nella lettera aperta, inviata al segretario PD e pubblicata sul blog ospitato dall’Huffington Post di Guaiana, si legge, tra l’altro: «Sono convinto che le nostre copie e i nostri giuristi la potranno convincere che le unioni civili non bastano e, se fossero riservate solo agli omosessuali sarebbero persino un passo falso. Sono convinto che le nostre copie e i nostri giuristi la potranno convincere che per mettere davvero tutti i cittadini su un piede di parità occorre riconoscere anche in Italia il matrimonio egualitario. Sono convinto che le nostre copie e i nostri giuristi la potranno convincere che i figli delle coppie dello stesso sesso devono avere gli stessi diritti di tutti gli altri».

Secondo Guaiana, infatti, «solo con una riforma complessiva del diritto di famiglia capace di soddisfare le esigenze di tutti, unificare finalmente le norme già esistenti in tema di diritto di famiglia e dare così luogo a un’unica e organica legislazione» si potrebbe «volgere la situazione di spaventosa arretratezza italiana persino in un vantaggio».

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options