Omofobia, Scalfarotto, Cancellieri, unioni civili, Madonna e i ricchioni

Postato in: Politica
Tags:

LogoCD

In due giorni in Italia: violenta aggressione all’attivista lgbt Guido Allegrezza e a una coppia di lesbiche a Velletri, tentato stupro a un ragazzo, botte a una transessuale serba ad Ardea, insulti a un gruppo di ragazzi da parte dei vigili urbani.
La solidarietà non basta più, la politica faccia la sua parte: necessarie iniziative concrete e campagna di informazione.

Guido Allegrezza aggredito >

Se il vigile ti chiama ‘ricchione’. Ecco cosa è successo a Milano dopo il concerto di Milano >

Elezioni e matrimonio tra persone stesso sesso: finalmente se ne discute all’interno dei partiti, speriamo con azioni conseguenti. La posizione di dialogo di Ivan Scalfarotto va sostenuta perchè chiara e concreta. Si tenga conto di quanto l‘Unione Europea chiede ai paesi membri.

Dopo il Pride nazionale di Bolognal’associazione radicale Certi Diritti questo week end partecipa al Torino Pride e al Pride Park di Roma, in attesa della grande parata del 23 giugno per le strade della capitale. 

In questi giorni è partita la raccolta delle firme a sostegno di una proposta di legge di iniziativa popolare in materia di riconoscimento di unioni civili, patti di solidarietà e unioni di fatto. Certi Dirittie tante altre associazioni non aderiscono all’iniziativa.
Qui ti spieghiamo perché >>>

L’associazione radicale Certi Diritti ha incontrato la ministra Cancellieri sul ritiro della circolare Amato che vieta la trascrizione dei matrimoni gay contratti all’estero.

L‘impegno contro l‘omofobia e transfobia in Europaascolta la conferenza organizzata in Senato da Amnesty Italia e Associazione Radicale Certi Diritti. Tra gli interventi anche quello commovente del padre di Daniel, giovane ragazzo gay massacrato in Cile lo scorso marzo.

No all’omofobia, sì ai diritti umani delle persone lgbti in Italia: Certi Diritti sottoscrive l’appello diAmnesty International ItaliaFirma anche tu >

Alessandro Baracchini, il coming out del giornalista Rai in diretta >

Liberi.tv Spazio Certi DirittiGenitori come gli altri – Conversazione con Cecilia D’Avos Vice Presidente Rete Genitori Rainbow

Fuor di pagina – la rassegna stampa di Certi Diritti ora è disponibile anche in podcast su iTunesAscolta su radio radicale>

Firma il manifesto per la legalizzazione della prostituzione >

Dai la possibilità all’associazione radicale Certi Diritti di continuare le battaglie per idiritti civili e contro la sessuofobia. Scopri come fare >

 

www.certidiritti.org

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options