XI Congresso dell’Associazione Radicale Certi Diritti

Grafica XI Congresso, copertina (1)

E’ convocato per il 17, 18 e 19 novembre 2017 l’XI Congresso dell’Associazione Radicale Certi Diritti.

Come ogni anno l’assemblea sarà l’occasione per tirare le somme sull’anno trascorso, discutere insieme delle nostre battaglie e assolvere gli adempimenti statutari.
Tutti possono partecipare al Congresso, che quest’anno si terrà a Roma in Via Angelo Bargoni, 40, ma ti ricordiamo che per godere dei diritti di elettorato attivo e passivo devi essere in regola con la quota di iscrizione 2017. Qualora volessi iscriverti puoi farlo anche adesso qui 
Qui troverai man mano tutte le informazioni per la tre giorni congressuale e a preannunciare la tua partecipazione attraverso l’evento Facebook.
Ti ricordiamo che tutto il nostro lavoro è volontario e che vive solo delle vostre donazioni. A Roma, con non pochi sforzi economici e logistici, avremo ospiti dall’Italia e dall’estero che animeranno il nostro dibattito generale: dona ora per convocare assieme a noi questa undicesima assemblea!

La libertà sessuale non è un’opinione – Ordine dei lavori

Venerdì

17.00 Conferenza precongessuale su diritto di famiglia

   – Melita Cavallo, già Presidente del Tribunale dei minori di Roma

   – Filomena Gallo, segretario Associazione Luca Coscioni

   – Marilena Grassadonia, presidente Famiglie Arcobaleno

   – Angelo Schillaci, gruppo legale di Famiglie Arcobaleno

Modera Enzo Cucco 

Sabato

9.30 Relazioni Tesoreria e Segreteria

11.00 Intersex, lo stato delle iniziative in Italia e in Europa

   – Kristian Randjelovic, XY Spectrum (Serbia)

   – Sabina Zagari, OII-Italia

   – Claudio Uberti, direttivo dell’Associazione Radicale Certi Diritti

   – Alessandro Comeni, Presidente onorario di Certi Diritti e co-fondatore di OII-Italia

12.00 Riforma Minniti-Orlando e le sue ripercussioni sui richiedenti asilo LGBTI e sulle categorie più vulnerabili

   – Avv. Giulia Perin

   – Giulia Bodo, Arcigay Rainbow Valsesia – Vercelli, coordinatrice del Progetto AfriArcigay

   – Oma Balep, rifugiato politico

   – Gabriella Friso, direttivo dell’Associazione Radicale Certi Diritti

13.00 Pausa pranzo

14.00 Transnazionale 

Ukraina

   – Mauro Voerzio, editor di StopFake, le fake news sui temi LGBTI e i canali di diffusione in Italia della propaganda putiniana.

   – Massimiliano Di Pasquale, giornalista freelance, inquadramento storico politico sull’Ucraina

   – Olena Shevchenko, Insight NGO, Il movimento LGBTI in Ucraina a partire da Euromaidan.

Azerbaijan

   – Javid Nabiyev, Nefes LGBT Azerbaijan Alliance

15.30 Prostituzione: una proposta per la XVIII legislatura 

   – Giorgia Serughetti

   – Attivista sex worker da confermare

   – Pia Covre, presidente del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute

16.30 Prep, uno strumento in più

   – Dott. Alessandro Soria, medico Infettivologo dell’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza

   – Dott. Massimo Cernuschi, medico Infettivologo del San Raffaele e presidente di ASA Milano onlus

17.30 Transessualità nell’età evolutiva

   – Andrea Tiziano Di Francesco, presidente di Beyond differences

18.00 Dibattito Generale e votazione bilancio 2016-2017

21.00 Chiusura della prima giornata di lavori

Domenica

9.30 Dibattito generale (seguito)

12.30 Votazione cariche e documenti

14.30 Chiusura dei lavori

Interverranno nel corso dei lavori:

Emma Bonino, già ministra degli Esteri; Marco Cappato, tesoriere Associazione Luca Coscioni; Marco Gentili, copresidente Associazione Luca Coscioni; Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani; Marco Perduca, Associazione Luca Coscioni; Daniele Sandri Boriani, Cammini di Speranza; Sebastiano Secci, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli; Antonella Soldo, presidente di Radicali Italiani; Mina Welby, Associazione Luca Coscioni.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options