19_-_sex_worker_memorial_tucson_12_17_06

#OneBillionRising. Mobilitazioni nel mondo contro violenza sulle donne: regolamentare prostituzione contro la violenza su sex worker.

“Oggi, in tutto il mondo, si terranno flashmob, sit-in e cortei per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piaga sociale della violenza sulle donne. L’Associazione Radicale Certi Diritti e Radicali Italiani vogliono ricordare le vittime di violenza troppo spesso dimenticate: le persone che si prostituiscono contro la loro volontà. Violentate, rapinate e spesso uccise nelle periferie in […]

CONTINUA A LEGGERE
utero-in-affitto

Gestazione per altri: decisione Strasburgo non esclude dibattito sul tema, anzi!

“La decisione della Corte Europea dei Diritti Umani sul caso di due genitori intenzionali senza legami biologici con il figlio non esclude in nessun modo che si affronti una discussione laica e approfondita sul tema della maternità surrogata. Tale decisione, che si fonda unicamente sulla mancata violazione da parte dell’Italia dell’articolo 8 della Convenzione, rende […]

CONTINUA A LEGGERE
images (1)

Libertà sessuali nel mirino dei populismi, sabato 21/1 incontro nella sede del Partito Radicale

Dichiarazione di Radicali Italiani e dell’Associazione Radicale Certi Diritti. “Dalla Russia fino ai proclami del neopresidente degli Stati Uniti Donald Trump, l’ascesa dei populismi è troppo spesso sinonimo di minaccia alle libertà sessuali di tutte e tutti. Nel frattempo i modelli repressivi messi in atto dalla Russia (legge contro la cosiddetta ‘propaganda omosessuale’, sugli agenti […]

CONTINUA A LEGGERE
R600x__Regenbogenfamilie

RADICALI/ALFANO: BASTA FARE CONFUSIONE E AGITARE BANDIERINE IDEOLOGICHE SULLA PELLE DEI BAMBINI.

RADICALI/ALFANO: BASTA FARE CONFUSIONE E AGITARE BANDIERINE IDEOLOGICHE SULLA PELLE DEI BAMBINI. Comunicato Stampa dell’Associazione Luca Coscioni, dell’Associazione Radicale Certi Diritti e di Radicali Italiani. Roma 6 gennaio 2015 Usa parole forti il ministro Alfano oggi su Avvenire dicendo che la stepchild adoption (adozione del figlio del partner) porterebbe il Paese «verso il mercimonio più ripugnante che l’uomo […]

CONTINUA A LEGGERE
R600x__Regenbogenfamilie

Due Mamme. Guaiana (Certi Diritti) e Magi (Radicali Italiani): Roma capitale indiscussa dei diritti

“Roma ha finalmente trascritto l’atto di nascita di un bambino con due genitori dello stesso sesso, due mamme in questo caso. Era da tempo che auspicavamo una posizione chiara e con atti concreti in questo senso. Trascrivere le nascite di bambini di coppie omosessuali, che hanno contratto matrimonio in altri paesi, come figli di entrambi […]

CONTINUA A LEGGERE
3f6926ce145b6fd2c270d507ee89d5ef

X congresso di Radicali Italiani: approvate due mozioni particolari su lotta alle discriminazioni e legalizzazione della prostituzione


Roma, 2 novembre 2011

Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti

CONTINUA A LEGGERE

In memoria di David Kato Kisule

Video della commemorazione di David Kato Kisule al teatro Valle di Roma che Certi Diritti ha organizzato insieme alla compagnia Teatro dell’Elfo. Con Elio De Capitani, Elena Russo Arman, Cristina Crippa, Ida Marinelli, Cristian Giammarini, Edoardo Ribatto, Fabrizio Matteini, Umberto Petranca.

CONTINUA A LEGGERE

Cittadini in Europa, fantasmi in Italia: fermiano la peste italiana! – IV congresso dell’Associazione Radicale Certi Diritti

CONTINUA A LEGGERE
200px-Radicali_Italiani1

IX CONGRESSO DI RADICALI ITALIANI: APPROVATA LA MOZIONE PARTICOLARE SULLA RIFORMA DEL DIRITTO DI FAMIGLIA

La mozione particolare impegna Radicali Italiani ad un’immediata e forte mobilitazione affinchè la mattina dell’8 novembre 2010, davanti alla sede governativa della Conferenza nazionale sulla Famiglia, si svolga a Milano un sit-in nonviolento di contestazione.

Presentata con la prima firma di Sergio Rovasio, segretario di Certi Diritti, la mozione è stata approvata a larga maggioranza dal Congresso radicale

CONTINUA A LEGGERE

COMITATO DI RADICALI ITALIANI: APPROVATA ALL’UNANIMITÀ MOZIONE PARTICOLARE SU DIRITTO AL MATRIMONIO CIVILE TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO

Si è conclusa oggi, a Roma, l’assise del Comitato nazionale di Radicali Italiani, con l’approvazione all’unanimità (due astensioni) della mozione generale. (Audiovideo dei lavori del Comitato)

Il Comitato  ha votato all’unanimità anche la mozione particolare (a prima firma di Yuri Guaiana, rappresentante dell’Associazione Radicale Certi Diritti presso il Comitato) sul diritto al matrimonio civile tra persone dello stesso sesso e sul rilancio della proposta di riforma del diritto di famiglia “Amore civile“.

CONTINUA A LEGGERE
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options