Alemania3-1024x642

Germania dice sì a Matrimonio Egualitario. Da noi libertà civili alla finestra.

“Nel mese dell’orgoglio e agli sgoccioli della legislatura popolari e socialisti tedeschi approvano il matrimonio egualitario, noi in Italia ci accontentiamo del dibattito sulle coalizioni elettorali, e le libertà civili stanno alla finestra. Diventando il quattordicesimo Paese europeo a superare la discriminazione matrimoniale, l’Italia perde quel ‘modello tedesco’ al quale si ispirò per la legge […]

CONTINUA A LEGGERE
Mandatory Credit: Photo by John Edward Linden / Arcaid / Rex Features ( 633612a )
EUROPEAN COURT OF HUMAN RIGHTS, STRASBOURG, 1989 - 1995. STRASBURG, FRANCE
ARCHITECTURE STOCK

Strasburgo condanna la Russia per le leggi antigay: continui la pressione occidentale per il rispetto dei diritti

“La Corte europea dei diritti umani ha condannato Mosca per le tristemente note leggi contro la ‘propaganda gay tra i minori’ che sarebbero distorsive degli articoli 10 e 14 della Convenzione – libertà di espressione e divieto di discriminazione -. A poco è servita la linea difensiva adottata dal Cremlino che avrebbe puntato su una […]

CONTINUA A LEGGERE
1280px-Transgender_Pride_flag.svg

Trans: Strasburgo condanna la Francia per chirurgia obbligatoria. Anche l’Italia ha bisogno di una nuova legge.

“La Francia è stata condannata dalla Corte eruropea dei diritti umani per l’obbligo di intervento chirurgico per l’autorizzazione al cambio di sesso. Ricordare al Parlamento italiano le sentenze della Corte EDU serve a poco, visto che anche le condanne nei confronti dell’Italia vengono troppo spesso bellamente ignorate, ma rinfrescare la memoria è sempre utile: nel […]

CONTINUA A LEGGERE
5-2

Rastrellamento in Cecenia notizia atroce, grave giustificazionismo delle autorità. Pesc e Maeci chiedano verità

“Mentre sugli organi di stampa occidentali rimbalzano le notizie riportate dal quotidiano di opposizione russa Novaya Gazeta di un raid che ha visto l’arresto extragiudiziale di un centinaio di omosessuali ceceni e la morte di almeno tre di loro in seguito ai pestaggi da parte dei carcerieri, assistiamo con sgomento alle dichiarazioni rese dal portavoce […]

CONTINUA A LEGGERE
Cattura

Sentenza storica su adozione, legislatore tragga conseguenze. Basta scaricare su tribunali riconoscimento diritti

Dichiarazione di Leonardo Monaco e di Riccardo Magi, rispettivamente segretario Dell’Associazione Radicale Certi Diritti e segretario di Radicali Italiani. “La decisione del Tribunale di Firenze, che ha riconosciuto l’adozione legittimante a una coppia italiana di papà gay residenti nel Regno Unito, ha una portata storica che va ben oltre il ‘dibattitino’ sulla stepchild adoption, estendendo […]

CONTINUA A LEGGERE
zwischengeschlecht_certi_diritti

L’ONU AMMONISCE L’ITALIA PER LE MUTILAZIONI GENITALI INTERSEX.

Il 2 settembre scorso il Comitato delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità ha ammonito l’Italia per le pratiche di mutilazioni genitali intersex (IGM, Intersex Genital Mutilations), denunciando ancora una volta tali pratiche come una violazione dell’art. 17 CRPD sulla “Protezione dell’integrità della persona”. L’Associazione Radicale Certi Diritti e Intersexioni condividono e rilanciano […]

CONTINUA A LEGGERE
123724823-f8e81488-f4de-4ba5-a2a1-0370c6fb8abd

​GAY. CERTI DIRITTI: SCUOLA NON PUO’ DISCRIMINARE LAVORATRICE OMOSESSUALE. TRIBUNALE ROVERETO CI DA’ RAGIONE.

“Accadde nel 2014 all’Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, scuola paritaria di Trento: in un colloquio chiesero a una docente se davvero avesse una relazione sentimentale con un’altra donna e di ‘risolvere il problema’. Non si piegò all’ingerenza nella sua vita privata e per questo non venne riassunta. Dalla sentenza resa nota in queste […]

CONTINUA A LEGGERE
download

Sotto attacco i diritti LGBTI delle persone in Tunisia: si leva anche la voce italiana

Comunicato stampa Dieci persone, tra cui anche alcuni giovani sotto i 20 anni, sono state arrestate giovedì scorso a Tunisi sulla base dell’articolo 230 del codice penale tunisino, che condanna la “sodomia” con una pena fino a tre anni di carcere . Tra gli arrestati, ci sono anche tre ragazzi che erano già stati condannati […]

CONTINUA A LEGGERE
svegliati

UNIONI CIVILI/RADICALI: TUTTI IN PIAZZA IL 23 GENNAIO PROSSIMO.

Comunicato Stampa dell’Associazione Luca Cosiconi, dell’Associazione Radicale Certi Diritti, del Circolo Tondelli e di Radicali Italiani. Roma, 18 gennaio 2016 Aderiamo, parteciperemo e chiediamo a tutti e tutte di partecipare alle manifestazioni che in tante piazze italiane verranno organizzate il 23 gennaio prossimo. Lo spettacolo cui abbiamo assistito negli ultimi mesi ha del grottesco. Il […]

CONTINUA A LEGGERE
Corte-di-Strasburgo-1024x659

CERTI DIRITTI/UNIONI OMOSESSUALI: NUOVA SERIE DI RICORSI A STRASBURGO

  Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti. Roma, 23 dicembre 2015 L’Associazione Radicale Certi Diritti comunica la trasmissione alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo del primo di un gruppo di ricorsi contro l’Italia causati dalla perdurante assenza di ogni forma di riconoscimento delle unioni omosessuali.   A cinque mesi dalla conclusione della mobilitazione dell’Associazione Radicale Certi […]

CONTINUA A LEGGERE
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options