Promuovere concretamente i diritti umani nel mondo

Promuovere nel mondo i diritti sessuali delle personeIl nostro paese deve dotarsi degli strumenti necessari per giocare un ruolo proattivo nel panorama internazionale per la difesa e la promozione dei diritti umani, a partire da quelli connessi al genere e all’orientamento sessuale, anche all’interno delle organizzazioni internazionali di cui fa parte, UE e ONU in primis.

Il ruolo può essere pro-attivo attraverso:

– la definizione di specifiche linee guida e la formazione del personale addetto;

– l’individuazione chiara di una struttura pecifica che si occupi di tali temi e l’assegnazione di risorse e obiettivi precisi;

– la promozione di iniziative dirette, anche al di fuori delle organizzazioni
internazionali di riferimento, con i paesi con cui si hanno rapporti economici prioritari
per la difesa dei diritti umani delle persone omosessuali e transessuali, a partire da
quei paesi ove l’omosessualità e la transessualità siano già fuorilegge.

L’Italia inoltre deve estendere in modo esplicito la normativa nazionale per l’accoglimento
di rifugiati anche alle persone a rischio per la propria vita o sicurezza per motivi connessi
al genere e identità di genere e all’orientamento sessuale.

Share on Facebook2Tweet about this on TwitterShare on Google+0
DONA ORA!
Tutto il nostro lavoro è volontario e solo dal canale dell’autofinanziamento possiamo avere le risorse economiche e l'aiuto per promuovere ulteriori iniziative.
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options