omofobia-520x330

Omofobia, Milano e Todi: casi inquietanti, si combatta violenza con cultura e buone leggi

“L’associazione radicale Certi Diritti esprime solidarietà a Leo, ragazzo di 17 anni, e ai suoi amici, aggrediti nel pomeriggio del 13 novembre in un parco di Milano perché omosessuali da un gruppo di ragazzi quindicenni. La foto del volto tumefatto di Leo ci ricorda quanto, anche nella civile Milano, ci sia ancora da fare per […]

CONTINUA A LEGGERE
LogoCartellino

Ha inizio oggi l’11° Congresso dell’Associazione

Inizia oggi l’undicesimo congresso dell’Associazione Radicale Certi Diritti i cui lavori si terranno nella sede di Radicali Italiani di via Bargoni 40 a Roma. Nella giornata di oggi saranno protagoniste le strategie per arrivare a una riforma egualitaria del Diritto di famiglia in un panel che vedrà la partecipazione dell’ex presidente del Tribunale dei minori […]

CONTINUA A LEGGERE
ius-soli-590235.660x368

Ius soli: Certi Diritti al fianco dei digiunatori

L’associazione Radicale Certi Diritti e’ al fianco delle centinaia di persone che stanno digiunando a staffetta per un’approvazione rapida e sicura da parte del Senato della legge sulla cittadinanza. L’iniziativa nonviolenta è stata indetta dal senatore Luigi Manconi e da Radicali Italiani a sostegno dei 900 insegnanti che il 3 ottobre hanno annunciato uno sciopero […]

CONTINUA A LEGGERE
Incontro associazioni - giunta Comune Ricadi

Le associazioni incontrano la città di Ricadi e l’amministrazione, dopo il grave caso di omofobia

Nella giornata di sabato 29 luglio, l’associazione radicale Certi Diritti, il comitato diversi-uguali, Aven Italia e Liberi.tv, insieme a militanti, volontari e ad Alessia Bausone di ADGI Catanzaro, hanno svolto una campagna informativa contro l’omofobia per le vie del Comune di Ricadi, luogo in cui il gestore di una casa vacanze aveva detto di non […]

CONTINUA A LEGGERE
cedaw

Certi Diritti e Ass.Coscioni: Onu richiama Italia su 194 e intersex, parlamento non ignori le raccomandazioni

“Nelle osservazioni conclusive del processo di revisione dell’Italia alla Commissione Onu per i diritti della donna che ha avuto luogo all’inizio del mese, nell’articolato rapporto finale a fronte dei dovuti riconoscimenti per i progressi fatti spiccano le tante raccomandazioni rivolte al nostro Paese. Tra queste non possiamo che guardare con soddisfazione al richiamo ad osservare […]

CONTINUA A LEGGERE
16487040_619523934910350_3196558164070650644_o

Marcia per la scienza: Certi Diritti in marcia il 22 aprile contro terapie riparative e per i diritti intersex

“L’Associazione radicale Certi Diritti aderisce alla Marcia per la Scienza di Roma del 22 aprile. Due sono i temi che vogliamo portare a questa grande mobilitazione internazionale e che richiedono la massiccia partecipazione della comunità medico-scientifica: la necessità urgente di mettere al bando le antiscientifiche ‘terapie di conversione’ dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere dei […]

CONTINUA A LEGGERE
download

GAY. CERTI DIRITTI: COMMISSIONE DIRITTI UMANI ONU ESPRIME AUSPICIO CHE VENGA PRESENTATA PRESTO UNA LEGGE DI RIFORMA COMPLESSIVA DELLE ADOZIONI.

«Alla 119a sessione della Commissione per i diritti umani all’Onu è stato chiesto al Governo italiano di garantire l’accesso all’adozione per le coppie dello stesso sesso», riporta Yuri Guaiana, inviato all’ONU a presentare il rapporto steso dalle associazioni Certi Diritti, Arcigay, Famiglie Arcobaleno e Centro Risorse LGBTI. «Vedremo se la proposta sarà veramente presenta e […]

CONTINUA A LEGGERE
30380-1

GAY. MONACO (CERTI DIRITTI): SCUOLA NON PUO’ DISCRIMINARE LAVORATRICE OMOSESSUALE, NE’ DIFFAMARLA. ​CORTE D’APPELLO CI DA’ ANCORA RAGIONE.

“La Corte d’Appello di Trento ci dà nuovamente ragione confermando con sentenza di data odierna la decisione del Tribunale di Rovereto: una scuola non può discriminare un prestatore di lavoro per il suo orientamento sessuale. E’ quello che è accaduto nel 2014 all’Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, scuola paritaria di Trento: in un […]

CONTINUA A LEGGERE
Print

Unar. Dimissioni Spano obiettivo voluto e raggiunto da chi vuole danneggiare lotta alle discriminazioni

“Le dimissioni del presidente dell’Unar, obiettivo voluto e raggiunto dai leader politici clericali e di certa destra, colpiscono l’unico ente che in Italia si occupa di contrasto alle discriminazioni. E lo fanno forti del fatto che dal 1993, da quando l’Italia ha ratificato le risoluzioni Onu in materia, il nostro Paese ancora non è riuscito […]

CONTINUA A LEGGERE
19_-_sex_worker_memorial_tucson_12_17_06

#OneBillionRising. Mobilitazioni nel mondo contro violenza sulle donne: regolamentare prostituzione contro la violenza su sex worker.

“Oggi, in tutto il mondo, si terranno flashmob, sit-in e cortei per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piaga sociale della violenza sulle donne. L’Associazione Radicale Certi Diritti e Radicali Italiani vogliono ricordare le vittime di violenza troppo spesso dimenticate: le persone che si prostituiscono contro la loro volontà. Violentate, rapinate e spesso uccise nelle periferie in […]

CONTINUA A LEGGERE
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options