download

GAY. CERTI DIRITTI: COMMISSIONE DIRITTI UMANI ONU ESPRIME AUSPICIO CHE VENGA PRESENTATA PRESTO UNA LEGGE DI RIFORMA COMPLESSIVA DELLE ADOZIONI.

«Alla 119a sessione della Commissione per i diritti umani all’Onu è stato chiesto al Governo italiano di garantire l’accesso all’adozione per le coppie dello stesso sesso», riporta Yuri Guaiana, inviato all’ONU a presentare il rapporto steso dalle associazioni Certi Diritti, Arcigay, Famiglie Arcobaleno e Centro Risorse LGBTI. «Vedremo se la proposta sarà veramente presenta e […]

CONTINUA A LEGGERE
Cattura

Sentenza storica su adozione, legislatore tragga conseguenze. Basta scaricare su tribunali riconoscimento diritti

Dichiarazione di Leonardo Monaco e di Riccardo Magi, rispettivamente segretario Dell’Associazione Radicale Certi Diritti e segretario di Radicali Italiani. “La decisione del Tribunale di Firenze, che ha riconosciuto l’adozione legittimante a una coppia italiana di papà gay residenti nel Regno Unito, ha una portata storica che va ben oltre il ‘dibattitino’ sulla stepchild adoption, estendendo […]

CONTINUA A LEGGERE
30380-1

GAY. MONACO (CERTI DIRITTI): SCUOLA NON PUO’ DISCRIMINARE LAVORATRICE OMOSESSUALE, NE’ DIFFAMARLA. ​CORTE D’APPELLO CI DA’ ANCORA RAGIONE.

“La Corte d’Appello di Trento ci dà nuovamente ragione confermando con sentenza di data odierna la decisione del Tribunale di Rovereto: una scuola non può discriminare un prestatore di lavoro per il suo orientamento sessuale. E’ quello che è accaduto nel 2014 all’Istituto Figlie del Sacro Cuore di Gesù, scuola paritaria di Trento: in un […]

CONTINUA A LEGGERE
1452617825_vanessa2-600x335

Riconosciuta doppia paternità da gestazione per altri. E’ la prima volta.

“Apprendiamo dal portale Articolo29.it della storica sentenza che ha portato al riconoscimento del certificato di nascita di un bambino nato grazie alle tecniche di maternità surrogata. Come per le precedenti sentenze della Corte di Cassazione, la Corte d’Appello di Trento ha basato questa decisione sul supremo interesse del minore, concetto chiaro ed elementare che il […]

CONTINUA A LEGGERE
Print

Unar. Dimissioni Spano obiettivo voluto e raggiunto da chi vuole danneggiare lotta alle discriminazioni

“Le dimissioni del presidente dell’Unar, obiettivo voluto e raggiunto dai leader politici clericali e di certa destra, colpiscono l’unico ente che in Italia si occupa di contrasto alle discriminazioni. E lo fanno forti del fatto che dal 1993, da quando l’Italia ha ratificato le risoluzioni Onu in materia, il nostro Paese ancora non è riuscito […]

CONTINUA A LEGGERE
Galassia

Per la continuità e la forza delle nostre lotte Radicali

Cari compagni, gli organi responsabili di Radicali Italiani, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Associazione Radicale Certi Diritti e il Segretario di Non c’è Pace senza Giustizia si sono riuniti per dare una risposta comune alla lettera con la quale si è di fatto annunciato il loro sfratto dalla sede del Partito […]

CONTINUA A LEGGERE
19_-_sex_worker_memorial_tucson_12_17_06

#OneBillionRising. Mobilitazioni nel mondo contro violenza sulle donne: regolamentare prostituzione contro la violenza su sex worker.

“Oggi, in tutto il mondo, si terranno flashmob, sit-in e cortei per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piaga sociale della violenza sulle donne. L’Associazione Radicale Certi Diritti e Radicali Italiani vogliono ricordare le vittime di violenza troppo spesso dimenticate: le persone che si prostituiscono contro la loro volontà. Violentate, rapinate e spesso uccise nelle periferie in […]

CONTINUA A LEGGERE
due-mamme

Il Parlamento europeo adotta rapporto su riconoscimento automatico delle adozioni tra stati membri: basta famiglie che spariscono attraversando i confini

Il Parlamento Europeo ha approvato, a larghissima maggioranza, un report che chiede il riconoscimento automatico dei provvedimenti di adozione tra gli stati membri dell’Unione Europea. Il rapporto mette in luce come, allo stato attuale, le famiglie rischino di perdere la loro qualifica semplicemente attraversando un confine. Il documento nega che l’utilizzo del concetto di “ordine […]

CONTINUA A LEGGERE
1996645_1057548_20150526_cassazione

Anno giudiziario: bene Canzio. Adesso è ora di riformare adozioni

“A stravolgere la realtà è la stasi di un legislatore che continua a negare l’esistenza di famiglie in carne ed ossa che chiedono diritti. Il presidente Giovanni Canzio non ha fatto altro che ribadire la volontà della Corte di Cassazione di continuare a tutelare l’interesse fondamentale del minore sulla scia dei pronunciamenti positivi su adozioni […]

CONTINUA A LEGGERE
utero-in-affitto

Gestazione per altri: decisione Strasburgo non esclude dibattito sul tema, anzi!

“La decisione della Corte Europea dei Diritti Umani sul caso di due genitori intenzionali senza legami biologici con il figlio non esclude in nessun modo che si affronti una discussione laica e approfondita sul tema della maternità surrogata. Tale decisione, che si fonda unicamente sulla mancata violazione da parte dell’Italia dell’articolo 8 della Convenzione, rende […]

CONTINUA A LEGGERE
Change this in Theme Options
Change this in Theme Options