UNIONI CIVILI: REGIONE LOMBARDIA AL FAMILY DAY? SCATTA IL TWEET BOMBING #NONINMIONOME.

Postato in: Comunicati stampa, Pari opportunità per tutti
Tags: , , , , ,

pirelloneApprendiamo che il presidente della regione Lombardia, il quale dovrebbe rappresentare tutti i cittadini lombardi, proporrà alla Giunta lombarda di inviare il gonfalone al Family Day e illuminare il pirellone per l’occasione, ribadendo il più cupo clericalismo in cui ha sprofondato la nostra regione.

Speriamo che la giunta non voglia prestarsi a questa deriva clericale e dimostri di rappresentare tutti i cittadini lombardi e non solo una parte, quando venerdì discuterà della questione.

Per aiutare la Giunta regionale a dire di no a Maroni, invitiamo tutti i lombardi – i quali non vogliono che una riedizione, più farsesca che tragica, dello Stato Pontificio si instauri a Milano a 145 anni dalla Breccia di Porta Pia – a mandare il seguente tweet a partire da giovedì 21 gennaio e fino a venerdì 22:

caro @RobertoMaroni_ , @LombardiaOnLine al #familyday? #NonInMioNome @svegliatitalia @MilanoPride

E’ ora che la regione Lombardia, con le sue forti tradizioni liberali e socialiste, torni a guardare più all’Europa che alle sottane di certi prelati.

ll Coordinamento Arcobaleno, formato da:
AGedO
Sportello Trans ALA Milano Onlus
ArciLesbica Zami Milano
B.Rain – Bicocca Rainbow – lgbtqi
Studenti BESt
Associazione Radicale Certi Diritti
CIG Arcigay Milano
Circolo Culturale TBGL Harvey Milk Milano
Famiglie Arcobaleno
GayStatale Milano
Pride Sport Milano
PoliEdro
Renzo e Lucio- associazione GLBT
Rete Genitori Rainbow
Le Rose di Gertrude Magenta

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Articoli correlati:

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options